Le migliori schede grafiche GTX 1080Ti da acquistare nel 2020

Home / Recensioni / Componenti / Le migliori schede grafiche GTX 1080Ti da acquistare nel 2020

Le migliori schede grafiche GTX 1080Ti da acquistare nel 2020

Di Bill Wilson, 15 giugno 2020 8 minuti di lettura

Niente supera l'efflorescenza visiva di un gioco graficamente impegnativo, che è determinato da una scheda grafica altamente capace. Per tali esigenze grafiche, NVIDIA ha presentato la sua scheda grafica per sostenere Titan XP con il suo valore e le sue robuste caratteristiche, nel 2017. Ha ridotto la sua memoria a 11 GB di memoria DDR5X rispetto a 12 GB di TITAN X, ma a una velocità maggiore per aumentare sostanzialmente capacità di memoria per rendere il case di questa nuova GPU più convincente.

Inoltre, viene fornito con una larghezza del bus inferiore di 352-BIT rispetto a 384-BIT con lo stesso numero di transistor, core CUDAS. Infine, se stai spendendo così tanti soldi per una carta, fatti un enorme favore e ottieni un monitor G-Sync.

Con le schede grafiche della serie RTX molto richieste, queste schede grafiche GTX 1080 Ti vengono ora vendute a un prezzo economico, motivo per cui discuteremo alcune delle migliori schede grafiche GTX 1080 Ti in questo articolo.

1. EVGA GeForce GTX 1080 Ti SC Edition

Ottimo valore

  • Raffreddamento EVGA iCX
  • Connettore power link
  • Ottimo risultato nonostante il design a 2 slot
  • EVGA Precision XOC
  • Cablaggio della ventola leggermente disordinato

Velocità di memoria: 11000 MHz | Ventilatori: 2 | Numero di slot: 2

Controlla il prezzo In trono al primo posto c'è la bestia di una scheda grafica EVGA che inonda il tuo gioco con frame rate impressionanti a qualità video elevate come 2k e 4k senza sudare. Il suo clock di base reale si aggancia a 1556 MHz mentre il clock boost reale a 1670 MHz.

Il clock di memoria incarna una GDDR5X che gira a 11264 MB. Sul raffreddamento a liquido, abbiamo avuto il GPU Clock a 2050 mhz e il Memory Clock a 1200 mhz. Masticherà qualsiasi cosa su 1080p, risoluzione 2k, puoi spingere 80+ fps sulle impostazioni massime e facilmente 55+ fps sulla risoluzione 4k.

Richiede un minimo di 600 Watt di alimentazione. Inoltre, è dotato di un connettore di alimentazione PCI-E a 6 pin e 8 pin con un assorbimento totale di 250 Watt. Viene fornito con un connettore di collegamento di alimentazione che guiderà ordinatamente i cavi dalla parte superiore della scheda verso il basso.

EVGA ha ideato con successo un sublime sistema di raffreddamento per far fronte al pesante carico di lavoro di questa scheda. Ha un raffreddamento ridisegnato con alette a forma di L per migliorare la superficie di contatto per una migliore dissipazione del calore e due ventole da 120 mm per farti divertire durante il gioco. Hanno davvero esagerato con il loro raffreddamento EVGA iCX per alleviare tutte le invettive delle precedenti preoccupazioni di surriscaldamento della scheda 1080.

La temperatura massima della scheda raggiunge i 73 gradi C a 4k Witcher 3, il che è molto buono per un design a 2 slot. Questa scheda ha tutti i modi per notificarti rapidamente le condizioni di funzionamento correnti della scheda tramite il software EVGA o semplicemente guardando i 3 LED di indicazione della temperatura nella scheda (supponendo che il tuo case abbia una finestra). In termini di compatibilità, supporta Windows 10 32 / 64bit, Windows 8 32 / 64bit, Windows 7 32 / 64bit, DX12 OSD con EVGA Precision XOC e puoi trasmettere in streaming esperienze di gioco estreme per PC GeForce GTX su un dispositivo portatile come NVIDIA SHIELD con prestazioni super fluide ea bassa latenza.

  La scheda è estremamente ben costruita ei sensori termici sono un'ottima caratteristica per garantire che tutto funzioni normalmente. Consigliamo vivamente questa scheda per i giochi 1440p 144hz o 4k 60hz a seconda della configurazione. Assicurati solo di avere una potente CPU per 144 fps a 1440p.

2. Asus ROG Strix GTX 1080 Ti

Estetica impressionante

  • Illuminazione Aura Sync RGB
  • Basso consumo energetico
  • Profilo acustico molto buono
  • Oversize per build più piccole come i case micro-ITX

Velocità di memoria: 11100 MHz | Ventilatori: 3 | Numero di slot: 2

Controlla il prezzo

Questa è una scheda esemplare che eccelle in finezza visiva insieme alla sua abilità di overclocking che brilla alle velocità di clock della memoria di 1470 MHz e velocità di clock di caricamento di 2025 MHz senza toccare alcuna fluttuazione di tensione. È l'unica GTX1080 Ti che consuma 300 W sotto carico pesante.

Questa scheda può gestire facilmente 1440p a 40 fps. Abbiamo eseguito giochi pesanti come Witcher 3 e abbiamo osservato 100 fps costanti sul Predator x34 (100 Hz, 3440x1440p ultrawide) con impostazioni al massimo. Nel complesso, ha mostrato un aumento del 5-6% dei frame rate medi rispetto all'edizione del fondatore, soprattutto per le prestazioni 4K. È 5K Gaming e VR Ready con 2x HDMI 2.0, 2x DisplayPort 1.4 e 1x DVI per collegare contemporaneamente il visore VR e fino a 4 monitor. 

Il sistema di dissipazione del calore è il punto forte di questa scheda con le sue protezioni all'aria aperta che vantano una robusta costruzione in plastica con macchie minime che ispirano la fiducia della carta nella qualità, nel frattempo un trio di ventole brevettate da 90 mm con lama alare rimane congelato a temperature più basse per eliminare il rumore emissioni e spingere l'aria verso il basso in un quintetto di tubi di calore da 6 mm che uniscono due dissipatori di calore in alluminio uno dei quali supporta il dissipatore di calore in rame che fornisce il doppio del contatto con la GPU.

Lo stesso Finstek presenta presumibilmente il 40% in più di superficie rispetto ai precedenti design dello slot 2, limitando di conseguenza le termiche a 70 gradi C ai clock di carico, temperature inferiori di 15 gradi rispetto all'edizione del fondatore. I connettori di alimentazione PCIe a 6 e 8 pin sono realizzati con componenti in lega di alta qualità per ridurre la perdita di potenza con connettività aggiuntiva. Gli utenti di fan di ASUS 2 ottengono un paio di intestazioni delle ventole PWM che possono essere controllate automaticamente in base alla GPU o alle termiche della CPU.

Le intestazioni RGB supportate da AURA sono comodamente posizionate nella parte anteriore della scheda per un facile accesso. GPU Tweak II rende il monitoraggio delle prestazioni e dello streaming più facile che mai, con Game Booster e una licenza premium gratuita di 1 anno di XSplit Gamecaster. Inoltre, avrai due dita SLI nei punti familiari che ti consentiranno di raggiungere frame rate sconvolgenti con SLI bidirezionale. Nonostante il suo prezzo elevato, questa carta offre tutto ciò che un giocatore potrebbe chiedere.

3. Gigabyte AORUS GTX 1080ti

Alte prestazioni

  • 12 + 2 fasi di potenza
  • Ricco I / O con sei uscite
  • Moltitudine di personalizzazioni RGB
  • Fragile rivestimento di metallo
  • Posizionamento sensibile della ventola

Velocità di memoria: 11200 MHz | Ventilatori: 3 | Numero di slot: 2.5

Controlla il prezzo

La terza batteria nella nostra lista è la scheda grafica a 3 slot che sboccia con luci RGB dappertutto, un tradizionale trattamento GIGABYTE. Dando uno sguardo alle sue specifiche di velocità di clock, mostra Core Clock (MHz): 1708/1594 (Boost / Base) in modalità OC e 1683/1569 (Boost / Base) in modalità Gaming.

Lo abbiamo spinto più in alto per ottenere velocità di overclock di 2076 MHz, non un enorme balzo dall'aggiunta del fondatore, ma merita una menzione. Lo stesso vale per le sue prestazioni con i frame rate, ha dato risultati soddisfacenti simili alle altre schede 1080 Ti della lista. Hanno spostato le loro porte HDMI sul suo ricco scudo di uscita posteriore con sei uscite, ovvero due HDMI 2.0, un DVI e tre porte Display, anche se non è possibile utilizzare contemporaneamente HDMI e DVI. È costruito con 12 + 2 fasi di potenza. 

Una delle caratteristiche più evidenti di questa scheda grafica è l'inclusione di un dissipatore di calore in rame sul retro della GPU. Questa piastra posteriore in rame consente una più efficace dissipazione del calore dalla parte posteriore. Ha cinque tubi di calore da 5 mm sulla sua base in rame, adeguatamente in contatto con tutti i componenti di bordo.

Abbiamo tre ventole da 100 mm progettate con una quantità adeguata di alette per sviluppare un'enorme quantità di pressione statica su di essa con la ventola centrale che si sovrappone alle altre due. Come possiamo dimenticare la buona vecchia fusione RGB, accumulando una costellazione di personalizzazioni dei colori facilmente configurabili dal software che danno alle tue immagini meravigliose con loghi illuminati RGB sul davanti e sui lati.

Inoltre, ha un logo fan-stop che si illuminerà per informarti che i fan non stanno lavorando. Abbiamo osservato temperature fino a 68-69 gradi a seconda dei carichi con curve della ventola elevate che erano sicure di accompagnare un'acustica elevata che di solito si verifica con carichi elevati. Nel complesso è un ottimo investimento soprattutto per gli appassionati di RGB Fusion che sono stufi di coil whines.

4. ZOTAC GTX 1080 Ti AMP Extreme Edition

Raffreddamento efficiente

  • Beefy Cooler
  • Pad termici separati per VRM
  • Troppo grande
  • Problemi di compatibilità con la maggior parte dei casi

Velocità di memoria: 11200 MHz | Ventilatori: 3 | Numero di slot: 3

Controlla il prezzo

ZOTAC si è riscattato con la sua nuova carta pesante, probabilmente la più grande sul mercato, con 3 slot supportati da un enorme dissipatore di calore. Il suo boost clock misura fino a 1759 MHz e il clock di base a 1645 MHz. Puoi massimizzare la sua velocità di clock potenziata fino a 2037 MHz.

In termini di prestazioni, è davvero all'altezza dell'appellativo di una scheda 1080 Ti con frame rate impressionanti pur contenendo le termiche intorno ai 62-65 gradi, tutto grazie ai suoi dissipatori di calore corporei. Inoltre, hanno incluso più luci RGB nella parte superiore. Ha due connettori di alimentazione PCIe a 8 pin a differenza di altre schede poiché assorbe una potenza massima di 270 watt e si consiglia di avere un alimentatore da 600 Watt pronto per questo. Nella parte posteriore abbiamo tre DisplayPort 1.4, una porta HDMI 2.0 per VR e DVI dual-link.

State tranquilli, individui attenti al calore, la sua grande costruzione non è da mostrare, la maggior parte del suo spazio è assegnata ai dissipatori di calore in alluminio con 6 tubi di calore sotto, cinque dei quali sporgenti dalla scheda e tre grandi ventole che di conseguenza fanno fino a 3 spessore delle fessure di questa scheda. Ci sono LED digitali in alto e in basso con transizioni molto fluide. Questa costruzione gigantesca è supportata da una potente soluzione di alimentazione di 16 + 2 fasi e il suo VRM ha un piccolo dissipatore di calore separato. Le persone che si trovano ad affrontare il problema delle ventole non si accendono, basta scaricare la nuova versione di Firestorm da Zotac e preimpostare le velocità delle ventole in base alla temperatura, le ventole girano intorno al 60% e con la quarta ventola è più che sufficiente per mantenere il GPU in esecuzione a 35c.

Quando parliamo della sua acustica, non è la scheda più silenziosa in circolazione, tuttavia non emetterà un rumore eccessivo alle velocità di caricamento. Infine, è compatibile con Microsoft DirectX 12 (livello di funzionalità 12_1), OpenGL 4.5, OpenCL e Microsoft Windows 10/8/7 x86 / x64. Per concludere, questa carta è a dir poco una bestia e potresti provarla se hai una custodia robusta e spaziosa.

5. MSI Geforce Gtx 1080 TI Gaming X

OC fuori dalla scatola

  • Torx Fans
  • Piastra metallica aggiuntiva per protezione ed efficace dissipazione del calore
  • Vari modelli LED giocosi
  • Costoso
  • Più alto della maggior parte dei 1080ti

Velocità di memoria: 11124 MHz | Ventilatori: 2 | Numero di slot: 2

Controlla il prezzo

Ultimo ma non meno importante, questa voce è simile nel design alle precedenti generazioni di MSI Gaming X, con una piastra posteriore inclusa (un grande vantaggio nell'aspetto oltre a proteggere il circuito stampato dalla polvere) e uno spessore maggiore grazie a un dissipatore di calore più grande . I suoi boost clock funzionano a 1683 MHz e base clock a 1569 MHz in modalità OC mentre 1657 MHz in boost e 1544 MHz alle velocità di base in modalità Gaming.

Inutile dire che praticamente uccide in termini di frame rate elevati a 1440p e risoluzioni 4K senza sudare. Per alimentare questa scheda, abbiamo due connettori di alimentazione PCIe a 8 pin nella parte posteriore e due connessioni bridge SLI nella parte anteriore. Le uscite sono le seguenti: tre porte display, una HDMI e una DVI-D.

Pascal è progettato per soddisfare le esigenze dei display di nuova generazione, inclusi VR, altissima risoluzione e più monitor. Il TDP per questa scheda in stock è di 250 watt, ma vi consigliamo di procurarvi l'alimentatore da 600 watt anche per questa.

Ha un doppio dispositivo di raffreddamento Frozer con LED rossi sul retro. Nascosto sotto il guscio esterno si trova il PCB nero opaco personalizzato accompagnato da questo grazioso dissipatore di calore in alluminio, intrecciato con sei tubi di calore, che copre l'intera lunghezza della scheda toccando ogni componente, quindi la scheda è un po 'più alta del tipico doppio slot design.

MSI ha anche raddoppiato le piastre metalliche con questo modello, quindi oltre alla prevista piastra posteriore sul lato inferiore, c'è anche una piastra che circonda la GPU dalla parte superiore, inserita tra il dissipatore di calore e il PCB, e va direttamente sulla memoria video GDDR5X per togliere calore extra da esso insieme alla robustezza amplificata della carta.

Per finire, abbiamo un paio di ventole MSI TORX 2.0 da 100 mm per portare la corrente d'aria sui rispettivi componenti. Ogni LED può essere controllato individualmente scegliendo uno qualsiasi degli effetti di animazione disponibili nell'app MSI Gaming, che vanno dalla risposta ai suoni o alla musica del gioco alla luce fissa, al respiro e al lampeggiamento. Ovviamente puoi anche disattivarli.

Il software viene fornito con una semplice impostazione di overclock con un solo pulsante e la possibilità di impostare clock / voltaggi personalizzati tramite MSI Afterburner. In conclusione, è stato davvero un gioco da ragazzi mettere questa carta impressionante in fondo a questo elenco alla luce delle sue caratteristiche promettenti, MSI è stato in cima al loro gioco e questo è un ottimo esempio per questo.