Correzione: Windows 10 bloccato durante il ripristino di questo PC

Questo problema si verifica quando gli utenti tentano di ripristinare il proprio PC tramite un'opzione situata nell'app Impostazioni. Questa funzione è particolarmente utile quando il PC presenta problemi gravi poiché questa opzione consente di ripristinare completamente il sistema. Tuttavia, la schermata "Reimpostazione del PC" si blocca su una certa percentuale (come 8%, 33% o anche 99%) e il processo semplicemente non finisce.

Il problema potrebbe rivelarsi temporaneo e potrebbe risolversi dopo un paio d'ore, ma potrebbe anche rimanere bloccato per sempre, il che significa che dovrai risolverlo in qualche modo. Ci sono alcuni metodi che hanno aiutato gli utenti di Windows 10 nel corso degli anni, quindi assicurati di fare tutto per completare i progressi e ripristinare correttamente il tuo PC.

Soluzione 1: lasciare lo schermo in funzione per un paio d'ore

Sembra che in alcuni casi i progressi siano piuttosto lenti e alcuni utenti hanno riferito che lasciare il processo in esecuzione per un paio d'ore ha effettivamente aiutato e il loro PC è stato ripristinato con successo. La cosa migliore che puoi fare è eseguire l'opzione Ripristina questo PC e lasciarla durante la notte.

Se il processo finisce, il problema viene risolto anche se sembrava bloccato su una certa percentuale. Se il processo è ancora bloccato sulla stessa percentuale, procedere con le soluzioni seguenti.

Soluzione 2: avviare con un'unità USB o DVD avviabile

Questo metodo si è dimostrato efficace da diversi utenti che hanno suggerito che funzionasse per loro senza problemi. Tuttavia, il processo può sembrare piuttosto lungo se non si dispone di un'unità USB o DVD avviabile con l'installazione di Windows su di essa. Puoi crearlo abbastanza facilmente seguendo i passaggi seguenti:

Utilizzo dello strumento di creazione multimediale:

È possibile utilizzare Media Creation Tool per creare in un attimo un'unità USB avviabile che verrà avviata su un dispositivo utilizzando UEFI.

  1. Scarica lo strumento di creazione multimediale dal sito Web ufficiale di Microsoft. Fare doppio clic sul file denominato MediaCreationTool.exe che hai appena scaricato per avviare lo strumento. Tocca Accetta.
  2. Selezionare l'opzione Crea supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC dalla prima schermata visualizzata dallo strumento.

  1. La lingua, l'architettura e l'edizione dell'unità di avvio verranno selezionate in base alla configurazione del computer, ma è possibile deselezionare l'impostazione Usa le opzioni consigliate per questo PC per selezionare le impostazioni appropriate se il computer per cui si desidera utilizzare l'USB è di impostazioni diverse.
  2. Fare clic su Avanti e fare clic sull'opzione unità flash USB quando viene richiesto di scegliere tra USB o DVD.

  1. Fare clic su Avanti e scegliere l'unità rimovibile dall'elenco che mostra i dispositivi di archiviazione collegati al computer.
  2. Fare clic su Avanti e lo strumento di creazione multimediale procederà al download dei file necessari per installare Windows 10 e continuerà a creare il supporto di avvio, che dovrebbe funzionare sulla maggior parte dei dispositivi che utilizzano il BIOS legacy e su quelli più recenti che utilizzano UEFI.

Dopo aver creato un USB avviabile, puoi procedere con l'avvio del computer con esso. Il motivo per cui abbiamo scelto un USB avviabile su DVD è perché il processo è più semplice e non dovrai affrontare la seccatura di acquistare un DVD a doppio strato.

  1. Accendi il computer e inserisci un DVD di Windows 10 avviabile o un'unità USB che hai appena creato se hai seguito i passaggi precedenti
  2. Non deve essere un'installazione originale di Windows con la chiave di licenza poiché non ti servirà per attivare la tua versione di Windows, ma solo per accedere a determinate impostazioni.
  3. Avviare dall'unità appena inserita riavviando il computer dopo l'inserimento e seguire le istruzioni.
  4. Le finestre di installazione di Windows dovrebbero aprirsi chiedendo di inserire la lingua e le impostazioni di ora e data.

  1. Scegli l'opzione Ripara il tuo computer in basso dopo aver proceduto.
  2. Le opzioni di avvio avanzate si apriranno in pochissimo tempo.

Riparazione di avvio

Dopo aver effettuato l'accesso con successo alle Opzioni di avvio avanzate, ora puoi navigare liberamente all'opzione Impostazioni di avvio seguendo le istruzioni seguenti.

  1. Fare clic sull'opzione Risoluzione dei problemi situata appena sotto il pulsante Continua.
  2. Sarai in grado di vedere tre diverse opzioni: Aggiorna il tuo PC, Ripristina il tuo PC e Opzioni avanzate. Fare clic sulle opzioni avanzate.

  1. Nella schermata delle opzioni avanzate, fare clic su Ripristino all'avvio che avvia immediatamente lo strumento.

  1. Seguire le istruzioni sullo schermo per procedere con la riparazione all'avvio. Al termine dello strumento, riavvia il computer e verifica se l'opzione Ripristina questo PC funziona.

Prompt dei comandi

Inoltre, gli utenti hanno segnalato che i seguenti comandi del prompt dei comandi eseguiti dalle Opzioni di avvio avanzate hanno aiutato a risolvere il problema, quindi assicurati di provare anche questo.

Opzione Impostazioni di avvio seguendo le istruzioni di seguito.

  1. Fare clic sull'opzione Risoluzione dei problemi situata appena sotto il pulsante Continua.
  2. Sarai in grado di vedere tre diverse opzioni: Aggiorna il tuo PC, Ripristina il tuo PC e Opzioni avanzate. Fare clic sulle opzioni avanzate.

  1. Nella schermata delle opzioni avanzate, fai clic su Prompt dei comandi. Immettere i seguenti comandi nelle finestre del prompt dei comandi e assicurarsi di fare clic su Invio dopo aver digitato ciascuno di essi:

bootrec / fixmbr

bootrec / fixboot

bootrec / scanos

bootrec / rebuildbcd

Nota : se il computer non è in grado di eseguire l'avvio dall'unità di avvio USB o DVD, potrebbe essere necessario modificare le impostazioni di avvio per disabilitare alcune funzionalità di sicurezza che impediscono l'avvio del PC da qualsiasi altra cosa diversa dall'unità su cui è installato Windows . Se questo problema si verifica per te, segui le istruzioni seguenti per risolverlo.

  1. Accendere il computer e premere immediatamente e ripetutamente il tasto F10, circa una volta al secondo, finché non si apre l'utilità di configurazione del computer.
  2. Utilizzare il tasto freccia destra per scegliere il menu Security, utilizzare il tasto freccia giù per selezionare Secure Boot Configuration e premere Invio.

  1. Prima di poter utilizzare questo menu, viene visualizzato un avviso. Premere F10 per continuare con il menu Secure Boot Configuration.
  2. Si apre il menu Secure Boot Configuration.
  3. Utilizzare il tasto freccia giù per selezionare Avvio protetto e utilizzare il tasto freccia destra per modificare l'impostazione su Disabilita.
  4. Utilizzare il tasto freccia giù per selezionare Supporto legacy, quindi utilizzare il tasto freccia destra per modificare l'impostazione su Abilita.
  5. Premere F10 per accettare le modifiche.
  6. Utilizzare il tasto freccia sinistra per selezionare il menu File, utilizzare il tasto freccia giù per selezionare Salva modifiche ed esci, quindi premere Invio per selezionare Sì.
  7. L'utilità di configurazione del computer si chiude e il computer si riavvia. Quando il computer si è riavviato, utilizzare il pulsante di alimentazione per spegnere il computer.

Se non sei sicuro di come avviare dal tuo DVD o USB, devi sapere solo quale opzione selezionare quando si apre il menu di avvio. Ti chiederà da quale dispositivo vuoi avviare il tuo computer. Segui le istruzioni seguenti per avviare facilmente dal tuo DVD o USB.

  1. Premere il pulsante di alimentazione per accendere il computer. Non appena il computer si avvia, viene visualizzato un messaggio che indica che la modalità di avvio è cambiata.
  2. Digita il codice di quattro cifre mostrato nel messaggio, quindi premi Invio per confermare la modifica.

NOTA:

Nessun campo di testo viene visualizzato per il codice. Questo è un comportamento previsto. Quando si digitano i numeri, il codice viene registrato senza un campo di testo.

  1. Premere il pulsante di accensione per spegnere il computer, attendere alcuni secondi, quindi accendere il computer e premere immediatamente e ripetutamente il tasto Esc, circa una volta al secondo, finché non si apre il menu di avvio.
  2. Premi F9 per aprire il menu di avvio.
  3. Utilizzare il tasto freccia giù per selezionare il dispositivo SATA sotto l'intestazione dell'unità CD / DVD ATAPI, quindi premere Invio per selezionare l'unità CD / DVD come dispositivo di avvio. Se desideri eseguire l'avvio da USB, assicurati di selezionare il nome della tua USB come dispositivo.

  1. Il computer avvia Windows 10.
  2. Inserisci il CD o DVD di avvio nell'unità CD / DVD. Inserisci l'unità USB avviabile se l'hai selezionata nei passaggi precedenti.
  3. Premere il pulsante di accensione per spegnere il computer e attendere circa 5 secondi.
  4. Premere nuovamente il pulsante di accensione per accendere il computer.
  5. Il computer si avvia da CD, DVD o USB.