Procedura: disabilitare la telemetria in Windows 10

Sebbene Microsoft abbia spinto la raccolta dei dati di telemetria da Windows 7, niente era così completo come quello su Windows 10. Per impostazione predefinita, Windows 10 viene fornito con la funzione di telemetria abilitata per impostazione predefinita che raccoglie tutti i tipi di attività dell'utente e la invia direttamente a Microsoft. Poiché Microsoft non fornisce alcun modo per disabilitarlo completamente dal menu della GUI (a meno che non si possieda un'edizione Enterprise), alcuni utenti hanno cercato alternative per impedire all'installazione del sistema operativo Windows di raccogliere dati di telemetria.

Come disabilitare la raccolta dei dati di telemetria su Windows 10

Quando si tratta di impedire a Windows 10 di raccogliere dati di telemetria, esiste solo un'impostazione della GUI a cui gli utenti regolari hanno accesso: impostando la funzionalità Dati di diagnostica e utilizzo su Base, si limiterà la quantità di dati di telemetria che vengono raccolti in base a tu. Puoi anche inibire la raccolta dei dati di telemetria tramite l'Editor del Registro di sistema, ma questo è solo leggermente più efficace dell'equivalente GUI.

Tuttavia, se desideri limitare ulteriormente questa funzionalità, dovresti anche considerare la possibilità di disabilitare il servizio di telemetria di compatibilità Microsoft tramite un CMD elevato e disabilitare la valutazione della compatibilità Microsoft (tramite l'Utilità di pianificazione o tramite Powershell).

Ma se hai Windows 10 PRO o Windows 10 Enterprise, il modo migliore per farlo è tramite l'Editor criteri di gruppo.

Metodo 1: modifica delle opzioni di privacy

Sebbene molte impostazioni di telemetria siano "attive" per impostazione predefinita, è confortante per gli utenti di Windows 10 che possano disattivarle. Segui questi passaggi per modificare le opzioni di telemetria nelle impostazioni sulla privacy di Windows 10.

Vai alle impostazioni di Windows 10 e seleziona Privacy. Troverai una serie di schede sul lato sinistro. Esplora le schede e troverai molte opzioni che puoi modificare in base alle tue preferenze.

Tuttavia, non è possibile accedere a tutte le opzioni tramite le impostazioni di Windows 10. Per disabilitare la telemetria in Windows 10, è necessario utilizzare alcuni hack per queste opzioni aggiuntive.

Se stai cercando un modo diverso per disabilitare il servizio di telemetria, passa alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Metodo 2: disabilitazione dei dati di diagnostica e utilizzo

Se non vuoi limitare la quantità di dati che invii a Microsoft, potresti considerare di impostare i dati di diagnostica e utilizzo su Di base dal menu Feedback e diagnostica (nelle impostazioni di Windows).

Sebbene questa operazione non interrompa la raccolta dei dati di telemetria, costringerà l'installazione di Windows 10 a raccogliere solo le informazioni di base che sono vitali per il sistema operativo. I dati raccolti includono funzionalità hardware, parametri di esecuzione medi ed errori critici che bloccano il sistema.

Tieni presente che seguire questa strada consentirà comunque l'installazione di nuovi aggiornamenti di Windows, ma alcune app UWP potrebbero non funzionare correttamente dopo un po 'di tempo.

Se decidi di seguire questa strada, ecco le istruzioni passo passo che ti permetteranno di modificare le impostazioni dei dati di diagnostica e utilizzo al fine di limitare la quantità di dati di telemetria raccolti dal tuo computer Windows 10:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita " ms-settings: privacy-feedback " e premi Invio per aprire la scheda Feedback e diagnostica dell'app Impostazioni.
  2. Una volta arrivato nella posizione corretta, spostati nella sezione di destra e scorri verso il basso fino alla sezione Dati diagnostici.
  3. Dopo aver identificato la scheda Dati di diagnostica , imposta l'interruttore associato su Di base .
  4. Riavvia il computer per salvare la modifica.

Se stai cercando un modo per interrompere completamente la raccolta dei dati di telemetria di Windows 10, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: disabilitare la telemetria di compatibilità Microsoft tramite CMD

Se sei disposto a ottenere un po 'di informazioni tecniche, puoi anche disabilitare la raccolta dei dati di telemetria su Windows 10 disabilitando il servizio principale che viene utilizzato per questa attività.

Questo metodo funzionerà solo su Windows 10, interesserà tutte le altre applicazioni progettate per chiamare i servizi di telemetria di compatibilità Microsoft.

Diversi utenti interessati hanno confermato che questa operazione ha finalmente consentito loro di interrompere la raccolta dei dati di telemetria dal proprio sistema. Ecco una guida rapida sulla disabilitazione della raccolta dei dati di telemetria su Windows 10 da un prompt CMD elevato:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita "cmd" e premi Ctrl + Maiusc + Invio per aprire un prompt CMD elevato. Quando ti viene richiesto dall'UAC (controllo dell'account utente) , fai clic su per concedere privilegi amministrativi.
  2. Una volta all'interno del prompt CMD elevato, digita correttamente i seguenti comandi e premi Invio dopo ogni riga per disabilitare efficacemente la telemetria di compatibilità Microsoft :
    sc elimina DiagTrack sc elimina dmwappushservice echo ""> C: \\ ProgramData \\ Microsoft \\ Diagnosis \\ ETLLogs \\ AutoLogger \\ AutoLogger-Diagtrack-Listener.etl reg aggiungi "HKLM \\ SOFTWARE \\ Policies \\ Microsoft \ \ Windows \\ DataCollection "/ v AllowTelemetry / t REG_DWORD / d 0 / f
  3. Una volta che ogni comando è stato elaborato correttamente, riavvia il computer.

Se stai cercando un modo diverso per disabilitare la raccolta dei dati di telemetria su Windows 10, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 4: disabilita la valutazione della compatibilità Microsoft

Se si verifica un utilizzo della CPU insolitamente elevato ogni volta che l'installazione di Windows 10 raccoglie dati di telemetria, è probabile che sia necessario disabilitare l'attività associata a CompatTelRunner.exe (Microsoft Compatibility Appraiser.

Quando si tratta di farlo, hai due modi per andare avanti: puoi farlo direttamente dalle finestre dell'Utilità di pianificazione o puoi farlo da un prompt di Powershell elevato.

Disabilitare Microsoft Compatibility Appraiser tramite Task Scheduler

L'operazione meno intrusiva che ti consentirà di farlo è utilizzare l'Utilità di pianificazione per disabilitare la valutazione della compatibilità Microsoft che si trova in \ Microsoft \ Windows \ Application Experience .

Ecco una guida rapida sull'utilizzo dell'Utilità di pianificazione per disabilitare l'attività pianificata per la valutazione della compatibilità Microsoft:

  1. Press Windows key + R to open up a Run dialog box. Next, type’ taskschd.msc” and press Enter to open up Task Scheduler. When you’re prompted by the UAC (User Account Control), click Yes to grant admin access.
  2. Once you’re inside Task Scheduler, use the left-hand section to navigate to Microsoft > Windows > Application Experience.
  3. After you get to the correct location, move over to the right-hand section, right-click on the task named Microsoft Compatibility Appraiser and choose Disable from the newly appeared context menu.

Disable Microsoft Compatibility Appraiser via Powershell

If you aren’t afraid to get technical, you can also disable this task from a Powershell terminal. But unless you open it with elevated privileges, the command will trigger an error.

Here’s a quick guide on disabling the Microsoft Compatibility Appraiser from an elevated Powershell prompt:

  1. Press Windows key + R to open up a Run dialog box. Inside the text box, type ‘powershell’ and press Ctrl + Shift + Enter to open up an elevated Powershell terminal window.

    Note: When you’re prompted by the UAC (User Account Control), click Yes to grant administrative privileges.

  2. Once you’re inside the elevated Powershell window, type or paste the following commands and press Enter to disable the Microsoft Compatibility Appraiser task:
    Disable-ScheduledTask -TaskName "Microsoft Compatibility Appraiser" -TaskPath "\Microsoft\Windows\Application Experience"
  3. After the command is successfully processed, restart your computer and see if the issue is resolved.

In case, you’re looking for a different way of disabling telemetry data collection on Windows 10, move down to the next method below.

Method 5: Disabling Telemetry collection via Registry Editor

If you’re not afraid of going through the registry and disabling telemetry collection this way, you can force the data collection to stop using Registry Editor. But the operation will only be complete after you open up the Services screen and disable the Diagnostics Tracking Service.

This method will only work on Windows 10, but a lot of affected users have reported that this operation was the only one that allowed them to completely stop telemetry collection on their computer.

Note: Going this route may inhibit your machine’s ability to fetch and install OS updates.

If you decide to go this route, here’s a quick guide on disabling telemetry collection via Registry Editor and Services utility:

  1. Press Windows key + R to open up a Run dialog box. Next, type ‘regedit’ inside the text box and press Enter. Once you are prompted by the UAC (User Account Control) prompt, click Yes to grant administrative privileges.
  2. Once you’re inside the Registry Editor, use the left-hand section to navigate to the following location:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\DataCollection

    Note: You can either browse to this location manually or you can paste it directly into the nav box and press Enter to get there instantly.

  3. With the DataCollection key selected, move down to the right panel, right-click on an empty space and choose New > Dword value (32-bit). Next, name the newly created Dword value AllowTelemetry and press Enter to save the changes.
  4. After the new Dword value is created, double-click on AllowTelemetry and set the Base to Hexadecimal and the Value Data to 0.

    Note: This modification will set the telemetry settings to security only, meaning that no other type of data will be sent to Microsoft.

  5. Save the change by clicking on Ok, then close the Registry Editor utility.
  6. Press Windows key + R to open up another Run dialog box. Inside the text box, type ‘services.msc’ and press Enter to open up the Services utility.

    Note: When you’re prompted by the UAC (User Account Control), click Yes to grant administrative privileges.

  7. Once you’re inside the Services screen, scroll down through the list of local Services and locate the entry associated with Connected User Experiences and Telemetry. Once you manage to locate it, right-click on the entry and choose Properties from the context menu.
  8. Once you’re inside the Properties screen of Connected User Experiences and Telemetry, select the General tab from the horizontal menu at the top and change the Startup type to Disabled and click on Apply to save the configuration.
  9. Next, repeat steps 7 and 8 with the Diagnostics Tracking Service and restart your computer to enforce the changes that you just made.

In case you’re looking for a different way of disabling telemetry collection on Windows 10, move down to the next method below.

Method 6: Disabling Telemetry data collection via Group Policy Editor

If you want to disable telemetry data collection on a Windows 10 Pro or Windows 10 Enterprise, you can do it in a convenable way by using the Local Group Policy Editor to stop the policy associated with Data Collection and Preview Builds.

But keep in mind that if you’re using Windows 10 Home, the Local Group Policy Editor will not be available by default. In this case, you will need to enable the Local Group Policy Editor on Windows 10 Home first.

If you have access to your GPEDIT utility and you want to disable data collection using this tool, here’s what you need to do:

  1. Press Windows key + R to open up a Run dialog box. Next, type ‘gpedit.msc’ and press Enter to open up the Local Group Policy Editor. When you see the User Account Control (UAC) prompt, click Yes to grant administrative privileges.
  2. Once you’re inside the Local Group Policy Editor, use the left-hand section to navigate to the following location:
    Computer Configuration -> Administrative Templates -> Windows Components -> Data Collection and Preview Builds
  3. Once you’re inside the Data Collection and Preview Builds key, move over to the right-hand side and double-click on Allow Telemetry.
  4. Una volta raggiunta la posizione corretta, fare doppio clic su Consenti telemetria e impostare il suo stato su Disabilitato prima di fare clic su Applica per salvare le modifiche.
  5. Chiudi l'Editor criteri di gruppo locali e riavvia il computer per applicare le modifiche.