Correzione: impossibile digitare nei campi di testo su alcuni browser

Secondo quanto riferito, alcuni utenti non sono in grado di digitare (lettere o numeri) in nessuna casella di campo. Altri utenti interessati segnalano che il problema si verifica solo con alcune caselle di campo specifiche. Il problema non è esclusivo di un determinato browser poiché ci sono segnalazioni che si verificano con Internet Explorer, Edge, Chrome, Firefox e Opera. Inoltre, il problema viene segnalato su più versioni di Windows (Windows 7, Windows 8 e Windows 10).

Qual è la causa del problema "Impossibile digitare in alcun campo di testo del browser"?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari rapporti degli utenti e le strategie di riparazione che hanno utilizzato per risolvere il problema. Da quanto abbiamo raccolto, ci sono diversi scenari comuni che attiveranno questo particolare messaggio di errore:

  • Problema tecnico di Windows 7 : come molti utenti hanno sottolineato, il problema si verifica spesso a causa di un problema tecnico che causa la mancata risposta di varie caselle di testo. Diversi utenti in una situazione simile sono riusciti a risolvere il problema utilizzando varie procedure che rimetteranno a fuoco la finestra attiva.
  • Internet Explorer viene utilizzato in modalità a 32 bit : questo problema viene in genere segnalato per verificarsi con computer basati su 64 bit che utilizzano la versione a 32 bit di Internet Explorer. In questo caso, la soluzione è iniziare a utilizzare la versione a 64 bit di IE.
  • L'accelerazione hardware non è supportata dalla macchina : questo particolare problema può verificarsi anche perché la CPU non è attrezzata per gestire la virtualizzazione hardware. Chrome e alcuni altri browser potrebbero essere indotti a pensare che la virtualizzazione dell'hardware possa essere ottenuta sulla macchina, producendo così il messaggio di errore.
  • Il modulo di integrazione IDM sta interrompendo l'input da tastiera - Il modulo di integrazione IDM è un'estensione di Internet Download Manager. A quanto pare, c'è un noto problema tecnico nella sua estensione di Chrome che farà sì che alcuni tipi di caselle di testo non rispondano.
  • Il tasto di scorrimento è abilitato su un computer laptop : sui laptop, il problema può verificarsi se il tasto di scorrimento è stato abilitato dall'utente o da un'applicazione di terze parti. Poiché si tratta di una chiave legacy, alcune caselle di input moderne smetteranno di funzionare mentre questa opzione è abilitata.
  • Una chiave di registro corrotta sta causando il problema : alcuni utenti hanno segnalato che il problema è scomparso definitivamente dopo aver scansionato il proprio sistema con CCleaner. Ciò sembra suggerire che una chiave di registro potrebbe essere responsabile dell'errore. Al momento, non siamo stati in grado di identificare la chiave di registro precisa.
  • Alcune chiavi DLL richieste devono essere registrate nuovamente - Ci sono diversi file DLL che vengono utilizzati dalle mie macchine Windows durante il processo di digitazione del testo in una casella di input. Diversi utenti sono riusciti a risolvere il problema registrando nuovamente queste chiavi.

Se stai attualmente lottando per risolvere questo particolare messaggio di errore, questo articolo ti fornirà una selezione di passaggi per la risoluzione dei problemi verificati. Di seguito, scoprirai una selezione di metodi filtrati che altri utenti in una situazione simile hanno utilizzato per risolvere il problema.

Per rendere l'intero processo il più efficiente possibile, seguire i metodi seguenti nell'ordine in cui sono presentati. Alla fine dovresti trovare alcuni passaggi che risolveranno il problema nel tuo particolare scenario.

Metodo 1: premere due volte il tasto Windows

Potrebbe sembrare una soluzione strana, ma diversi utenti che si sono imbattuti esclusivamente sul browser Chrome hanno riferito che le caselle di testo diventano digitabili dopo aver premuto due volte il tasto Windows. Tieni presente che questo metodo è segnalato principalmente per essere efficace sulle versioni di Windows 7 con versioni precedenti di Chrome, ma puoi provarlo indipendentemente dal tuo sistema operativo poiché ci vorranno solo 2 secondi.

Tutto quello che devi fare è fare clic all'interno della casella del tipo, premere due volte il tasto Windows e iniziare a digitare. Se il metodo ha esito positivo, dovresti essere in grado di digitare normalmente.

Aggiornamento: un'altra soluzione temporanea che alcuni utenti hanno scoperto è ridurre a icona e massimizzare la finestra del browser in una o due rapide successioni. Apparentemente, questo costringe il sistema operativo a creare nuovamente la finestra, consentendo di modificare nuovamente le caselle del campo di testo.

Se hai trovato questo metodo inefficace o stai cercando un approccio più duraturo, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: apertura del browser in modalità 64 bit

Alcuni utenti interessati hanno riscontrato questo problema solo su Internet Explorer e hanno segnalato che il problema non si verifica più se aprono il browser in modalità 64 bit. Questo è in genere segnalato per gli utenti che dispongono di macchine con un sistema operativo con architettura a 64 bit ma preferiscono utilizzare la modalità a 32 bit di IE.

Se riscontri questo problema solo con Internet Explorer, prova ad aprire il browser in modalità a 64 bit e verifica se il problema è ancora presente. Ecco una guida rapida su come eseguire questa operazione:

  1. Apri Esplora file e vai al seguente percorso:
    C: \ Programmi (x86) \ Internet Explorer
  2. Fare doppio clic su iexplore.exe per aprire il browser in modalità a 64 bit. Quindi, dirigiti verso un campo di testo e verifica se il problema persiste.
  3. Se il problema non si verifica più, torna alla cartella Internet Explorer, fai clic con il pulsante destro del mouse su iexplore.exe  e scegli Invia a> Desktop (crea collegamento).

    Tieni presente che questa è solo una scorciatoia improvvisata. Se hai trovato questo metodo efficace nel tuo particolare scenario, dovrai ricordarti di aprire Internet Explorer dal collegamento che hai appena creato per aggirare il problema.

Se questo metodo non è stato efficace o stai cercando un altro modo per risolvere il problema, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: disabilitazione dell'accelerazione hardware su Google Chrome

Diversi utenti che riscontrano gli stessi sintomi esclusivamente su Chrome hanno segnalato che il problema è stato risolto non appena hanno disabilitato l'accelerazione hardware dal menu Impostazioni di Chrome. Questo è in genere segnalato per essere efficace con macchine che funzionano con CPU meno recenti in cui la virtualizzazione hardware non è disponibile.

Nota: questa soluzione è confermata solo per funzionare con Google Chrome, ma puoi applicare i passaggi seguenti su un browser diverso.

Ecco una guida rapida sulla disabilitazione dell'accelerazione hardware su Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome e fai clic sul pulsante di azione (icona a tre punti) nell'angolo in alto a destra della finestra di Chrome. Quindi, fai clic su Impostazioni .
  2. All'interno del menu Impostazioni di Chrome, scorri fino in fondo e fai clic su Avanzate per esporre tutte le voci disponibili.
  3. All'interno del menu Avanzate , scorri verso il basso fino alla sezione Sistema e disabilita l'interruttore associato a Usa accelerazione hardware quando disponibile.

  4. Fare clic sul rilancio pulsante per riavviare Google Chrome e verificare se il problema è stato risolto.

Se non riesci ancora a digitare in tutti o in alcuni campi di testo, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 4: disabilitazione del modulo di integrazione IDM

Alcuni utenti interessati che hanno riscontrato il problema principalmente su Google Chrome hanno segnalato che il problema è stato risolto non appena hanno disabilitato il modulo di integrazione IDM (Internet Download Manager) .

Se stai utilizzando Internet Download Manager per intermediare i tuoi download su Google Chrome, hai installato un'estensione di Chrome IDM Integration Module. Questo viene utilizzato principalmente per ottenere file video / audio.

A quanto pare, c'e 'un noto problema tecnico del modulo di integrazione IDM che causa l'interruzione dell'input da tastiera.

Se ritieni che questo scenario sia applicabile alla tua situazione attuale, la soluzione è semplice come disabilitare l' estensione IDM Integration Module  . Ecco una guida rapida su come eseguire questa operazione:

  1. Apri Google Chrome e fai clic sul pulsante di azione (icona con tre punti) nell'angolo in alto a destra. Quindi dal menu appena apparso, vai su Altri strumenti e fai clic su Estensioni .
  2. All'interno del menu Estensioni , scorri verso il basso fino a Modulo di integrazione I DM e disabilita semplicemente l'interruttore ad esso associato o fai clic su Rimuovi per disinstallarlo completamente.
  3. Una volta che l'estensione è stata disinstallata, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto. Se riscontri ancora gli stessi sintomi, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 5: abilitazione del blocco dello schermo tramite la tastiera su schermo 

Diversi utenti di laptop hanno riferito che nel loro caso il problema si è verificato perché le tastiere dei loro laptop non avevano un tasto di scorrimento. A quanto pare, se il tasto ScrlLock è abilitato, alcune moderne caselle di input non funzioneranno correttamente.

Poiché non hai un pulsante fisico sulla tastiera del laptop per disabilitare ScrlLock, dovrai utilizzare la tastiera su schermo per portare a termine il lavoro. Ecco una guida rapida su come eseguire questa operazione:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digita " osk " e premi Invio per aprire la tastiera su schermo .
  2. All'interno della tastiera su schermo, fare clic su ScrLk per disabilitare il blocco dello scorrimento.
  3. Torna alla casella di digitazione e verifica se il problema è stato risolto.

Metodo 6: scansione del registro con CCleaner

Molti utenti che hanno riscontrato questo particolare problema hanno riferito di essere stati in grado di risolvere il problema eseguendo una scansione CCleaner completa. A quanto pare, CCleaner è in grado di riparare il file di registro responsabile della causa di questo particolare malfunzionamento.

Ecco una guida rapida all'installazione e all'utilizzo di CCleaner per risolvere il problema di digitazione nei browser:

  1. Visita questo link ( qui ) e attendi l'avvio del download. Dovrebbe iniziare tra pochi secondi.
  2. Apri l'eseguibile di installazione di CCleaner e segui le istruzioni sullo schermo per installare l'utilità sul tuo sistema.
  3. Una volta installato CCleaner, aprilo e vai alla scheda Registro. Una volta arrivato lì, lascia le impostazioni predefinite selezionate e fai clic su Cerca problemi .
  4. Una volta completata la scansione iniziale, assicurati che tutti i problemi siano selezionati, quindi fai clic su Risolvi problemi selezionati .
  5. Una volta completato il processo, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio.

Se riscontri ancora lo stesso problema una volta completato il prossimo avvio, passa al metodo finale di seguito.

Metodo 7: registrazione di alcuni file DLL richiesti

Una manciata di persone sono riuscite a risolvere questo problema registrando nuovamente alcuni DDL necessari per l'input da tastiera all'interno dei browser. I file DDL che devono essere registrati nuovamente sono:

  • mshtmled.dll
  • jscript.dll
  • mshtml.dll

Questo metodo è stato particolarmente efficace per le persone che hanno riscontrato il problema con più browser (Internet Explorer, Chrome e Firefox)

La nuova registrazione dei DDL può essere eseguita in diversi modi. Segui le istruzioni seguenti per imparare come farlo direttamente da una finestra di dialogo di esecuzione:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digita " regsvr32 / u mshtmled.dll " e premi Invio per registrare la prima DLL.

    Nota: quando il file DLL è registrato correttamente, riceverai il seguente messaggio di successo:

  2. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digita " regsvr32 / u jscript.dll " e premi Invio per registrare la seconda DLL.
  3. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digita " regsvr32 / u mshtml.dll " e premi Invio per registrare la terza DLL.
  4. Una volta che tutti i file DLL sono stati registrati nuovamente, riavvia il computer. Il problema dovrebbe essere risolto al prossimo avvio.