Correzione: programma di installazione di NVIDIA Geforce Experience non riuscito

Abbiamo parlato di schede grafiche così tante volte negli articoli precedenti. La scheda grafica fornisce un segnale di uscita al monitor. Esistono due tipi di scheda grafica, inclusa la scheda grafica integrata (IGP) e la scheda grafica dedicata. Dopo aver installato o reinstallato il sistema operativo Windows, sarà necessario installare i driver per i componenti hardware e uno di questi è il driver della scheda grafica. La procedura di installazione del driver della scheda grafica è semplice e include il download del driver dal sito Web del fornitore ufficiale e l'installazione del driver sulla macchina Windows.

A volte non sarai in grado di installare il driver della scheda grafica perché il tuo driver non rileverà la scheda grafica. Questo problema si verifica su diversi sistemi operativi e diversi computer client, inclusi computer desktop, workstation e notebook. Inoltre, questo problema si verifica sulla scheda grafica integrata e sulla scheda grafica dedicata, inclusi Intel, AMD e NVIDIA.

Allora, perché si verifica questo problema? Ci sono diversi motivi, inclusa l'incompatibilità tra scheda grafica e driver, problemi hardware e software, configurazione BIOS errata e altri.

Abbiamo creato 13 metodi per mostrarti come risolvere questo problema. Quindi iniziamo.

Metodo 1: mostra i dispositivi nascosti in Gestione dispositivi

A volte, i componenti hardware possono essere nascosti in Gestione dispositivi e sembrerà che non vengano rilevati da Windows. In tal caso, dovrai accedere a Gestione dispositivi e mostrare i dispositivi nascosti. Ti mostreremo come fare su Windows 10 Pro. La stessa procedura è compatibile con i sistemi operativi precedenti.

  1. Tieni premuto il logo di Windows e premi R.
  2. Digita devmgmt.msc e premi Invio per aprire Gestione dispositivi
  3. Fare clic sulla scheda Visualizza e quindi scegliere Mostra dispositivi nascosti
  4. Espandi Schede video e controlla se la tua scheda grafica è disponibile o meno. Se la tua scheda grafica è disponibile, installa il driver più recente scaricato dal sito Web ufficiale del fornitore. Se la tua scheda grafica non è disponibile, controlla il metodo successivo.

Metodo 2: abilita la scheda grafica in Gestione dispositivi

Uno dei problemi, perché la scheda grafica non viene rilevata da Windows, è perché la scheda grafica è disabilitata in Gestione dispositivi. I componenti hardware possono essere disabilitati o abilitati dagli utenti finali o da software di terze parti. In base a ciò dovrai verificare se la tua scheda grafica è disabilitata o meno seguendo il Metodo 4 in questa guida

Metodo 3: abilita la scheda grafica nel BIOS o UEFI

Puoi abilitare o disabilitare la scheda grafica anche nel BIOS o UEFI. Dovrai accedere al BIOS o all'UEFI e verificare che la tua scheda grafica sia disabilitata. Ti consigliamo di controllare la procedura

Metodo 4: reinstallare il driver della scheda grafica

In questo metodo, sarà necessario reinstallare il driver della scheda grafica. Puoi farlo in due modi, uno è manualmente tramite Gestione periferiche e il secondo utilizza l'installazione standard. Ti consigliamo di provare entrambi i metodi perché alcuni utenti hanno provato entrambi i metodi, ma solo un problema ha risolto con la scheda grafica. All'inizio, dovrai scaricare i driver da un sito Web di un fornitore ufficiale, seguendo il metodo 2. Se questo non risolve il tuo problema, dovrai installare il driver da Microsoft Repository offline tramite Gestione dispositivi, seguendo il passaggio 2, opzione 1.

Metodo 5: reinstallare il driver del chipset e Intel Management Engine

Pochi utenti hanno risolto il problema installando o reinstallando il driver del chipset e Intel Management Engine. Come sempre, ti consigliamo di installare ed eseguire driver da un sito Web di un fornitore ufficiale e non da siti Web di terze parti. Ad esempio, se si utilizza un notebook Dell Vostro 5568, sarà necessario aprire il supporto Dell e scaricare i driver più recenti, inclusi il driver del chipset e Intel Management Engine. Dopo aver terminato l'installazione del driver, non dimenticare di riavviare la macchina Windows.

Metodo 6: disinstallare il software Samsung Magic Rotate

Stai utilizzando il software Samsung Magic Rotate per ruotare lo schermo sui monitor Samsung? In caso affermativo, sarà necessario disinstallare il software tramite Programmi e funzionalità . In caso contrario, leggi il metodo successivo. Ti mostreremo come disinstallare l'applicazione su Windows 10. La procedura è compatibile con i sistemi operativi precedenti.

  1. Tieni premuto il logo di Windows e premi R.
  2. Digita appwiz.cpl e premi Invio per aprire Programmi e funzionalità
  3. Naviga nel software Magic Rotate. Nel nostro esempio è 5_RAFF
  4. Fare clic con il tasto destro su 5_RAFF e selezionare Disinstalla / Cambia
  5. Attendi che Windows abbia finito di disinstallare l'applicazione
  6. Riavvia il tuo computer Windows
  7. Installa il driver della scheda grafica

Metodo 7: eseguire la risoluzione dei problemi hardware

Se i metodi sopra non ti hanno aiutato a risolvere il problema, dovrai eseguire lo strumento Risoluzione dei problemi hardware integrato in Windows 10. Lo strumento Risoluzione dei problemi hardware tenterà di risolvere automaticamente il problema analizzando il tuo Windows. Ti mostreremo come eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi hardware su Windows 10. La procedura è simile sui sistemi operativi precedenti.

  1. Tieni premuto il logo di Windows e premi I per aprire le Impostazioni
  2. Fare clic su Aggiorna e sicurezza
  3. Scegli la scheda Risoluzione dei problemi
  4. In Trova e risolvi altri problemi, scegli Hardware e dispositivi, quindi fai clic su Esegui risoluzione dei problemi
  5. Segui la procedura per rilevare il problema
  6. Riavvia il tuo computer Windows
  7. Installa il driver della scheda grafica

Metodo 8: eseguire FixIT

Microsoft ha sviluppato un software denominato FixIT che ti aiuterà a risolvere i problemi relativi all'installazione o alla disinstallazione di programmi o driver. In questo metodo, scaricheremo ed eseguiremo FixIT su Windows 10. Questa procedura è compatibile con i sistemi operativi precedenti. Se vuoi saperne di più su FixIT, controlla le informazioni disponibili su questo LINK .

  1. Apri il browser Internet (Google Chrome, Mozilla Firefox, Edge o altro)
  2. Scarica e installa FixIT dal sito Web di Microsoft
  3. Eseguire FixIT e fare clic su Avanti per avviare la procedura di risoluzione dei problemi
  4. Attendi fino a quando FixIT non viene rilevato problema
  5. Fare clic su Installazione per avviare la risoluzione dei problemi di Windows in merito ai problemi di installazione
  6. In programmi scegliere Non elencato e fare clic su Avanti . Non elencato si riferisce a programmi che non possono essere installati su macchine Windows. Uno di questi sono i driver della scheda grafica.
  7. Segui la procedura per risolvere il problema
  8. Riavvia il tuo computer Windows
  9. Installa il driver della scheda grafica

Metodo 9: eseguire un ripristino del sistema

L'implementazione della strategia di backup e ripristino è un'azione cruciale per l'ambiente domestico e aziendale. Esistono diverse soluzioni per Windows o il ripristino dei dati e una di queste è Ripristino configurazione di sistema. Cosa puoi fare con Ripristino configurazione di sistema? Se Ripristino configurazione di sistema è abilitato sulla macchina Windows, è possibile ripristinare il sistema operativo allo stato precedente quando tutto ha funzionato senza problemi. Si noti che non è possibile ripristinare la macchina Windows allo stato precedente se Ripristino configurazione di sistema è disattivato. Si prega di leggere come eseguire un ripristino del sistema, seguendo il metodo 17.

Metodo 10: ripristinare il BIOS o UEFI alle impostazioni predefinite

Una configurazione errata del BIOS o dell'UEFI può creare molti problemi alla macchina, incluso un problema con il rilevamento della scheda grafica in Windows. In questo metodo, sarà necessario ripristinare il BIOS o UEFI alle impostazioni predefinite. Ti mostreremo come farlo sulla scheda madre ASUS P8B75-M. Come sempre, ti consigliamo di leggere la documentazione tecnica del tuo computer, notebook o scheda madre di marca.

  1. Riavvia o accendi il computer o il notebook
  2. Premi Elimina sulla tastiera per accedere al BIOS o UEFI

  3. In basso a destra, fai clic su Default (F5)
  4. Fare clic su OK per ripristinare le impostazioni predefinite ottimizzate del BIOS
  5. In alto a destra, fai clic su Esci / Modalità avanzata
  6. Scegli Salva modifiche e ripristina
  7. Installa il driver della scheda grafica

Metodo 11: aggiorna il tuo BIOS o UEFI

Abbiamo parlato così tante volte di BIOS o UEFI e, se leggi i nostri articoli, dovresti sapere qual è lo scopo di BIOS o UEFI. In questo metodo, dovrai cambiare la versione del tuo BIOS o UEFI. All'inizio, ti consigliamo di aggiornare il tuo BIOS o UEFI alla versione più recente. Se ciò non risolve il problema, prova a eseguire il downgrade della versione del BIOS o dell'UEFI. Come lo farai? Ci sono molti articoli che possono insegnarti come cambiare la versione del tuo BIOS o UEFI. Si prega di leggere le istruzioni su come modificare la versione del BIOS o UEFI. Prima di cambiare versione del BIOS o UEFI, ti consigliamo di leggere la documentazione tecnica della tua scheda madre.

Metodo 12: prova la tua scheda grafica dedicata e l'alimentatore

Se sei uno degli utenti che utilizza due computer, puoi testare la tua scheda grafica esterna su un altro computer. Se un altro computer rileva la scheda grafica, ci sono problemi hardware o software sul primo computer. Se un altro computer non rileva la tua scheda grafica, significa che la tua scheda grafica è difettosa e dovrai ripararla o sostituirla con quella nuova.

Inoltre, se l'alimentatore non funziona correttamente, la scheda grafica avrà problemi durante il lavoro. Sulla base di ciò, ti consigliamo di testare il tuo alimentatore. La procedura per testare l'alimentatore è la stessa della procedura per testare la scheda grafica. Se l'alimentatore non funziona correttamente, ti consigliamo di acquistare un nuovo alimentatore per il tuo computer. Come capire quale alimentatore hai bisogno per il tuo PC? Verificare come scegliere l'alimentatore appropriato per la macchina.

Se stai usando un notebook, non puoi testare la tua scheda grafica usando il metodo precedente. Tuttavia, puoi testare la batteria e l'adattatore CA CC. Ti consigliamo di spegnere il notebook, scollegare la batteria e testare il notebook utilizzando solo l'adattatore CA CC. Se è possibile installare il driver della scheda grafica, significa che la batteria è difettosa e sarà necessario sostituirla con quella nuova. Se il problema persiste, sarà necessario controllare l'adattatore CA CC. Per questo test, avrai bisogno di un adattatore CA CC compatibile.

Metodo 13: downgrade del sistema operativo

Se sei uno degli utenti che ha aggiornato la macchina da Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1 a Windows 10 e, successivamente, non puoi installare una scheda grafica, ti consigliamo di ripristinare Windows alla versione precedente in cui tutto funzionava propriamente. Perché? Perché la tua scheda grafica o il driver della scheda grafica non è compatibile con i sistemi operativi più recenti. Dovrai attendere un corretto aggiornamento per la tua scheda grafica. Si prega di non utilizzare correzioni da siti Web di terze parti.

Tag Geforce