Come risolvere un utilizzo elevato della CPU da RuntimeBroker.exe su Windows 10

RuntimeBroker.exe è il processo medio attraverso il quale viene concesso l'accesso a (Universal) / (Metro Apps). Ciò significa che il processo RuntimeBroker.exe esegue le app come suggerisce il nome , per conto di altre app. Alcuni utenti hanno riscontrato problemi con esso in cui il processo consuma quasi tutta o troppo la CPU, il che causa il rallentamento del sistema. Possiamo disabilitarlo tramite l'Editor del Registro di sistema e anche tramite un'impostazione che utilizza costantemente RuntimeBroker.exe per effettuare chiamate alle Impostazioni di Windows Update dall'interno degli Aggiornamenti. Poiché questo è un aggiramento; dovremo ancora aspettare che Microsoft rilasci una patch o un aggiornamento per una soluzione permanente in futuro; quando ciò accade, eseguirà automaticamente il push e applicherà l'aggiornamento a condizione che gli aggiornamenti di Windows siano attivati.

Nota: la disabilitazione di RuntimeBroker.exe impedirà l'esecuzione delle app dello store. Gli utenti hanno anche segnalato comportamenti strani quando hanno disabilitato RuntimeBroker.exe; quindi ti suggerirei di provare prima gli altri due metodi e, se non aiutano, disabilita RuntimeBroker. Gli altri due metodi sono elencati di seguito. (Metodo 2 e Metodo 3)

Disattivazione di RuntimeBroker.exe per interrompere l'utilizzo elevato della CPU tramite l'editor del registro

  1. Tieni premuto il tasto Windows e premi R , per aprire la finestra di dialogo Esegui. Nella finestra di dialogo Esegui che si apre, digita  regedit e fai  clic su OK
  2. Questo aprirà l'Editor del Registro di sistema. Nell'editor del registro di sistema, vai al seguente percorso:
  3. [HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Services \ TimeBroker] "Start" = dword: 00000003
  4. Fare doppio clic sul registro denominato "Start" e modificare 3 in 4.
  5. 4 è per disabilitare, 3 è per manuale e 2 è per automatico. Dobbiamo impostarlo su 4 per disabilitarlo. Dopo questo,  RuntimeBroker.exe  si fermerà; poiché è disabilitato.

Puoi fare un ulteriore passo avanti e disabilitare gli aggiornamenti da "più di un posto" per limitare ulteriormente il processo.

[METODO 2]

  1. Fai clic su Start e digita  verifica aggiornamenti,  quindi scegli  Opzioni avanzate. 
  2. Quindi fai clic su  Scegli come vengono consegnati gli aggiornamenti,  quindi disattiva l'opzione per " Aggiornamenti da più posizioni "

[METODO 3]

Alcuni utenti hanno anche segnalato il successo disabilitando le notifiche che possono essere eseguite in " Impostazioni -> Sistema -> Notifiche "