Correzione: questo disco è protetto da scrittura

L'errore "questo disco è protetto da scrittura" di solito si verifica quando il sistema ha bloccato una memoria rimovibile fuori dal sistema o è presente un interruttore protetto da scrittura abilitato sull'hardware rimovibile.

Questo errore potrebbe verificarsi su unità USB, unità CD e schede Micro SD. Le soluzioni alternative per questo problema rientrano in due categorie: o si tratta di un problema hardware in cui il blocco è abilitato, oppure è un problema software relativo al sistema operativo. Abbiamo elencato tutte le soluzioni alternative per questo problema. Se dopo aver seguito tutta la soluzione l'errore persiste, assicurati che il dispositivo non sia bloccato . Non è possibile accedere a un dispositivo USB in muratura da nessun computer e far funzionare nuovamente l'unità è molto noioso e in alcuni casi impossibile.

Nota: i metodi elencati di seguito probabilmente cancelleranno tutti i dati presenti sul dispositivo rimovibile.

Soluzione 1: disattivare l'opzione Protezione da scrittura fisica

Prima di passare alle soluzioni alternative del problema relative al software, possiamo verificare se il problema riguarda solo l' interruttore di protezione dalla scrittura fisico attivato . Puoi facilmente verificarlo rimuovendo l'USB o la scheda SD dal tuo sistema e vedere se ci sono interruttori sul dispositivo.

Sui dispositivi con scheda SD, sarà visibile un interruttore "bianco" mentre nei dispositivi USB l'interruttore potrebbe variare. Spostalo nella posizione di sblocco, ricollegalo al computer e controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 2: utilizzo dell'utilità di comando DiskPart

DiskPart è un'utilità di partizionamento del disco della riga di comando presente in Windows da un po '. Viene utilizzato per creare un layout multipartizione per dispositivi rimovibili come le unità flash. Possiamo usare questa utility dal prompt dei comandi e vedere se questo risolve il nostro problema.

  1. Premi Windows + R, digita " prompt dei comandi " nella finestra di dialogo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione e seleziona "Esegui come amministratore".
  2. Una volta nel prompt dei comandi con privilegi elevati, digita " diskpart " e premi Invio. Ora digita " list disk ". Tutti i dispositivi rimovibili collegati al tuo computer saranno elencati di fronte a te nell'interfaccia del terminale.

  1. Ora identifica il disco utilizzando i numeri di disco assegnati come mostrato nell'immagine sopra. Una volta identificato il disco, digita il comando “ seleziona disco 1 ”. Qui abbiamo assunto che il disco che è la nostra unità USB che causa il problema sia il disco 1.
  2. Dopo aver selezionato il disco, digita " attributes disk clear readonly " e premi Invio. Questo comando cancellerà tutti gli attributi "readonly" se sono collegati al tuo disco.
  3. Scollega il tuo dispositivo USB e ricollegalo. Ora controlla se il problema in questione è stato risolto.

Soluzione 3: utilizzo dell'editor del registro di sistema

Se entrambe le soluzioni di cui sopra non funzionano, puoi provare a modificare alcuni valori nel registro. Modificheremo il valore di "WriteProtect" nel registro e vedremo se questo risolve il problema. Successivamente, formatterai la tua unità USB usando "exfat" invece di "fat32" e verificherai se questo risolve il problema. Scollega l'USB prima di avviare la soluzione.

Nota: l'editor del registro è uno strumento potente. L'eliminazione di registri di cui non sei a conoscenza potrebbe compromettere le prestazioni del tuo computer. Eseguire un backup del registro prima di seguire il resto della soluzione.

  1. Premi Windows + R, digita " regedit " nella finestra di dialogo e premi Invio.
  2. Una volta nell'editor del registro, vai alla seguente directory:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ Currentcontrolset \ control \

  1. Ora controlla se riesci a trovare la voce " StorageDevicePolicies ". Se non lo fai, ne creerai uno nuovo. Se lo fai, puoi saltare tutti i passaggi di creazione e passare alla modifica del valore. Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi controllo e selezionare Nuovo> Chiave .

  1. Assegna alla nuova chiave il nome " StorageDevicePolicies ". Dopo aver creato la chiave, accedere al riquadro di navigazione destro e selezionare Nuovo> Valore DWORD (32 bit) . Selezionare l'opzione 32 bit se si dispone di un computer a 32 bit e 64 bit se si dispone di un sistema a 64 bit.

  1. Impostare il nome del DWORD su " WriteProtect " e impostare il valore su " 0 " in esadecimale. Premere OK per salvare le modifiche e uscire.

  1. Ora apri " Questo PC " utilizzando Esplora file e aggiorna la finestra 5 o 6 volte. Ora ricollega l'USB al computer e formattalo facendo clic con il pulsante destro del mouse e selezionando "Formato". Imposta il tipo di formato come " exfat ".
  2. Dopo la formattazione, controlla se puoi accedere correttamente al tuo dispositivo rimovibile.

Soluzione 4: utilizzo di Gestione disco

In questa soluzione, utilizzeremo l'utility Gestione disco presente nel sistema operativo Windows. La gestione del disco viene utilizzata per gestire tutti i dispositivi di archiviazione rimovibili e collegati al computer. Può anche essere utilizzato per creare ed eliminare partizioni. Elimineremo la partizione esistente e ne creeremo una nuova.

  1. Premi Windows + R, digita " diskmgmt. msc ”nella finestra di dialogo e premere Invio.
  2. Una volta nella gestione del disco, seleziona il disco che stai tentando di risolvere. Vai alla finestra sottostante ed elimina la partizione esistente .

  1. Una volta eliminata la partizione, vedrai uno spazio vuoto al posto della partizione. Fare clic con il tasto destro e selezionare " Crea partizione ". Navigare nella procedura guidata e selezionare i valori predefiniti e le lettere di unità.
  2. Dopo aver creato la partizione, aggiorna il computer e controlla se puoi accedere all'unità senza problemi.

Soluzione 5: provare su un altro computer

A volte il problema può essere specifico del computer. È possibile che alcuni valori di registro impediscano al computer di formattare il dispositivo USB come indicato o potrebbero esserci altri elementi che potrebbero non funzionare correttamente. Poiché la configurazione di ogni computer è diversa, si consiglia di provare su un nuovo computer.

Suggerimenti:

  • Se stai tentando di eliminare un file, dovresti controllare se il problema riguarda solo un file specifico . A volte i file vengono danneggiati e rifiutano di essere eliminati in alcun modo.
  • Alcuni utenti hanno anche risposto che il formato ha avuto successo in un sistema UNIX rispetto a uno Windows.
  • Collega il tuo USB ad Android utilizzando USB OTG.
  • Assicurati che il dispositivo USB sia pulito .
  • Assicurati che il dispositivo USB non sia bloccato o che non sia presente alcun guasto hardware .