Come risolvere l'errore di sistema 67 si è verificato?

Il problema " Errore di sistema 67 si è verificato " si verifica quando gli utenti Windows tentano di eseguire una scansione di rilevamento della rete o quando si tenta di mappare un'unità di rete da CMD o Powershell.

A quanto pare, una delle cause più comuni che finiranno per attivare questo errore è una sintassi errata. Alcuni utenti finiscono per utilizzare barre rovesciate invece di barre di inoltro, il che costringe il terminale a considerarle una fornitura opzionale.

Tuttavia, anche un driver difettoso può causare questo errore. Soprattutto nel caso in cui si utilizzi una vecchia versione del driver datata immediatamente dopo l'avvio di Windows 10. Altre potenziali cause includono un criterio "Hardened UNC Paths" abilitato o un IP NAT configurato in modo errato.

Soluzione 1: utilizzo della sintassi corretta (se applicabile)

Prima di provare qualsiasi altra correzione, dovresti iniziare assicurandoti che la sintassi che stai inserendo sia corretta.

Nel caso in cui si desideri mappare un'unità di rete utilizzando "net use * // * IP Address *", viene  visualizzato questo messaggio di errore dovuto al fatto che si utilizzano barre in avanti invece di backslash. Questo è un errore abbastanza comune che molti utenti interessati finiscono per fare.

Nel caso in cui finisci per utilizzare le barre in avanti, il terminale penserà che stai fornendo un'opzione.

La sintassi corretta in questo caso è:

net use * \\*IP Address*\sharename

Nota: tieni presente che * Indirizzo IP * è semplicemente un segnaposto. Sostituiscilo con il tuo indirizzo che stai cercando di mappare.

Nel caso in cui questo metodo non fosse applicabile al tuo particolare scenario o stai già utilizzando la sintassi corretta, vai alla prossima potenziale correzione di seguito.

Soluzione 2: aggiornamento del driver di rete

A quanto pare, una delle cause più comuni che finirà per attivare l' errore " Errore di sistema 67 si è verificato " è un driver di rete difettoso che è bloccato tra gli stati. Nella maggior parte dei casi, questo problema è facilitato da qualche tipo di bug.

Situazioni come questa erano frequenti nei primi anni dopo il lancio di Windows 10, ma ora la maggior parte dei produttori ha rilasciato versioni di rete riviste che non causeranno più questo problema. Per sfruttare l'hotfix, sarà necessario aggiornare il driver di rete all'ultima versione disponibile.

Ecco una guida rapida su come aggiornare il driver di rete tramite Gestione dispositivi:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita "devmgmt.msc" nella casella di testo, quindi premi Invio  per aprire Gestione dispositivi. Quando richiesto dal controllo dell'account utente (UAC) , fare clic su per concedere privilegi amministrativi.
  2. Una volta che sei riuscito ad entrare in Gestione dispositivi , scorri verso il basso l'elenco dei dispositivi installati e individua la sezione Schede di rete . Quando vedi la sezione corretta, espandi il menu a discesa associato agli adattatori di rete , quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul driver di rete e scegli Proprietà dal menu di scelta rapida.
  3. Una volta entrati nella schermata delle proprietà della scheda di rete , seleziona la scheda Driver dall'elenco in alto, quindi fai clic su Aggiorna driver dall'elenco delle opzioni disponibili.
  4. Una volta arrivato alla schermata successiva, fare clic sul pulsante associato a Cerca automaticamente per il software del driver aggiornato .
  5. Attendi per vedere se viene scoperta una nuova versione dello stesso driver. In tal caso, segui le istruzioni sullo schermo per installare la versione più recente del driver.
  6. Una volta completata l'operazione, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto alla successiva sequenza di avvio.

Soluzione 3: abilitare "Percorsi UNC rafforzati" tramite Gpedit.msc

Un'altra causa comune che causerà il problema " Si è verificato un errore di sistema 67 " e tutta una serie di altri problemi su una rete condivisa è un criterio abilitato chiamato Hardened UNC Paths. Finché è abilitato, potresti riscontrare questo problema quando provi a mappare l'unità tramite Criteri di gruppo su Windows 10.

Diversi utenti interessati che stavano anche lottando con lo stesso problema hanno confermato di essere riusciti a risolvere il problema aprendo l'Editor Criteri di gruppo locali ( Gpedit.msc ) e disabilitando il  criterio Percorsi UNC rinforzati  per evitare che crei ulteriori conflitti.

Ecco cosa devi fare:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita " gpedit.msc " nella casella di testo e premi Invio per aprire l' Editor Criteri di gruppo locali .

    Nota: se richiesto dal Controllo dell'account utente , fare clic su per concedere i privilegi amministrativi  al fine di fornire al programma l'accesso necessario.

  2. Una volta entrato nell'Editor Criteri di gruppo locali , vai al seguente percorso:
    Configurazione computer> Modelli amministrativi> Rete> Provider di rete
  3. Dopo aver espanso la cartella del provider di rete , spostati sul lato destro dell'utilità Gpedit.msc e fai doppio clic su Hardened UNC Paths .
  4. All'interno delle finestre Hardened UNC Paths , cambia il suo stato in Disabilitato e fai clic su Applica per salvare le modifiche.
  5. Una volta che la modifica è stata applicata, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio del sistema.

Nel caso in cui si verifichi ancora il problema " Errore di sistema 67 ", passare al metodo successivo di seguito.

Soluzione 4: disabilitare IP NAT configurato in modo errato

Un altro problema abbastanza comune che attiverà il problema si è verificato l'errore di sistema 67 è un driver di dispositivo di rete configurato in modo errato. Nella maggior parte dei casi, si verificherà a causa del fatto che NAT è installato ma non è configurato correttamente.

Diversi utenti interessati hanno confermato di essere riusciti a risolvere questo particolare problema utilizzando Gestione dispositivi per disabilitare il driver IP NAT. In genere viene segnalato che è efficace nei casi in cui l'utente tenta di accedere a un computer utilizzando un account di dominio e ottiene l' errore di sistema 67 si è verificato .

Ecco una guida rapida per risolvere il problema disabilitando il NAT IP improprio:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita "devmgmt.msc" e premi Invio per aprire Gestione dispositivi.
  2. All'interno di Gestione dispositivi , inizia facendo clic su Visualizza dal menu a nastro in alto, quindi fai clic su Mostra su dispositivi nascosti.
  3. Una volta che i dispositivi nascosti sono visibili, scorrere l'elenco dei dispositivi installati ed espandere il menu a discesa associato ai driver non Plug and Play .
  4. Quindi, dall'elenco delle voci secondarie disponibili, fare clic con il pulsante destro del mouse su IP Network Address Translator e scegliere Disabilita dal menu contestuale per assicurarsi che il NAT configurato in modo errato sia disabilitato.
  5. Una volta applicata questa modifica, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio del sistema.
Tag Windows