Come impostare la priorità Wi-Fi su iOS e MacOS

Il Wi-Fi è diventato così comune che stiamo iniziando a darlo per scontato. L'accesso a Internet è migliorato in tutto il mondo con l'apparizione di reti Wi-Fi che consentono agli utenti di afferrare Internet dal nulla. Al giorno d'oggi, i luoghi pubblici senza una rete Wi-Fi si stanno estinguendo rapidamente.

Ma a volte, avere troppe opzioni Wi-Fi può effettivamente finire per danneggiare la velocità di navigazione in Internet. Questo accade perché ogni Wi-Fi ha le sue particolarità in relazione al tuo dispositivo. Uno potrebbe avere una copertura migliore mentre l'altro potrebbe avere una velocità superiore. Se visiti spesso un luogo che dispone di più connessioni Wi-Fi, potrebbe essere una buona idea dare loro la priorità.

La maggior parte dei sistemi operativi dispone di un tipo di funzionalità che assegna la priorità alla rete Wi-Fi in base a vari calcoli. Questo è anche il caso di macOS e iOS. Ma supponiamo che tu lavori in un edificio per uffici con reti Wi-Fi su ogni piano. È del tutto possibile che il tuo dispositivo tenderà a utilizzare la rete sotto di te, anche se la potenza del segnale è migliore con il Wi-Fi sul pavimento. Ciò accade perché il sistema operativo tiene conto di altri fattori come la stabilità e la disponibilità della rete.

In casi come questo, è una buona idea dare la priorità a determinate reti rispetto ad altre, per assicurarti di avere la migliore connessione possibile. Saresti felice di sapere che esiste un modo nativo per dare la priorità a una connessione Wi-Fi sui computer MAC. Inoltre, possiamo espandere questa capacità ai dispositivi iOS: iPhone, iPad e iPod.

Come dare la priorità alle reti Wi-Fi su macOS (MAC)

Apple desidera offrire ai propri utenti la migliore esperienza utente possibile. Rispetto ai sistemi operativi più tecnici come Windows e Android, tutti gli sforzi di Apple si concentrano sulla facilità d'uso. Ma sotto quel bell'aspetto che mantiene la maggior parte delle cose semplici, ci sono alcune opzioni nascoste che non vengono esplorate dalla maggior parte degli utenti di macOS e iOS.

Questo è il caso della capacità di MAC di dare la priorità all'elenco delle reti salvate. A quanto pare, puoi istruire il tuo MAC a seguire un certo ordine quando ha bisogno di una connessione Wi-Fi. Seguendo le linee guida presentate di seguito, sarai in grado di predeterminare le reti che hanno la massima priorità e fare in modo che il tuo computer agisca di conseguenza. Ecco cosa devi fare:

  1. Fai clic sulla rete Wi-Fi dalla barra dei menu del tuo Mac nella sezione superiore dello schermo. Da lì, tocca Apri preferenze di rete .

    Nota: puoi anche avviare l' app Impostazioni e fare clic su Rete .

  2. Ora fai clic sulla voce Wi-Fi dalla colonna di sinistra. Con Wi-Fi selezionato, fare clic su Avanzate .

  3. Ora dovresti essere in grado di vedere una colonna di reti in Reti preferite . L'elenco dovrebbe comprendere tutte le reti salvate dal tuo MAC e da altri dispositivi associati allo stesso account iCloud. Nota come ci sono due pulsanti ( più e meno ) sotto la colonna. Fare clic su una rete dall'elenco e utilizzare i due pulsanti per spostare una rete su o giù.

    Nota: la rete in cima all'elenco ha la priorità più alta e quella in fondo la priorità più bassa. Con queste informazioni, ordina le tue reti nell'ordine che preferisci. Se vuoi elevare la priorità di una rete, selezionala e premi il segno più finché non la sposti in alto. Nel caso in cui sia necessario eseguire il downgrade di una rete, utilizzare il pulsante meno per spostarlo in fondo.

  4. Una volta che hai finito, premi OK per salvare le tue impostazioni.

Assegnazione di priorità alle reti su iOS (iPhone, iPad, iPod)

Dato che un iPhone è notevolmente più incline a connettersi al Wi-Fi sbagliato rispetto a un Mac, è importante rendere il tuo iPhone consapevole delle tue preferenze Wi-Fi. Bene, la verità è che non c'è modo di dare la priorità alle reti Wi-Fi da un dispositivo iOS. È decisamente deludente vedere che Apple evita di implementare un modo per farlo dai propri dispositivi mobili.

Fortunatamente, la maggior parte delle impostazioni e delle opzioni di preferenza vengono condivise automaticamente tra i dispositivi Apple. Ciò significa che i dispositivi MAC e iOS aggiorneranno entrambi le loro preferenze mentre modifichi un'impostazione. Questo funziona a nostro vantaggio, perché qualsiasi priorità di rete Wi-Fi che potremmo fare su un MAC, verrà automaticamente adottata dal nostro iPhone, iPad e iPod. L'unico problema è che i dispositivi devono utilizzare lo stesso ID Apple (account iCloud).

Con queste informazioni, è probabile che il tuo iPhone sia già aggiornato con le tue preferenze Wi-Fi se hai seguito il Metodo 1 da un MAC. Se l'hai fatto, assicurati che entrambi i dispositivi utilizzino lo stesso ID Apple.

Se non possiedi un MAC, hai un'altra possibilità di aggiornare le preferenze Wi-FI, ma è piuttosto imbarazzante. Prova a convincere un amico / conoscente che possiede un MAC a farti accedere con il tuo ID Apple. Una volta fatto, aggiorna le tue preferenze come abbiamo fatto in precedenza nel Metodo 1 , salva ed esci. Le nuove preferenze Wi-Fi dovrebbero essere aggiornate sul tuo dispositivo iOS in pochi minuti.

So che questo sembra fortemente limitante, e lo è davvero. Ma finora questo è l'unico metodo per dare la priorità alle reti Wi-Fi su iOS.

Incartare

Finora, questi sono gli unici passaggi fattibili per regolare la priorità di una rete Wi-Fi su un MAC, iPhone, iPad o iPod. Vedendo quanto sia facile l'intera procedura su un MAC, ti viene da chiederti perché Apple si rifiuta di includere una funzione simile su iOS. Fa parte di uno schema di marketing pensato per impedirti di lasciare l'ecosistema Apple? Non lo so davvero, ma è del tutto possibile.

Fino a quando Apple non rilascia un aggiornamento (se mai lo fa), non c'è altro modo nativo per cambiare le priorità sui dispositivi Apple. Se hai trovato utile questo contenuto o conosci un altro modo di terze parti per ottenerlo, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.