Schermo nero di Google Hangouts durante la condivisione dello schermo

Alcuni utenti di Google Hangout riscontrano un problema durante il tentativo di condividere il proprio schermo con un pubblico. Ogni volta che ciò si verifica, il pubblico può vedere solo uno schermo nero e il cursore in movimento (ma non possono vedere nulla dallo schermo effettivo dell'ospite).

Cosa fare per correggere lo schermo nero su Hangouts durante la condivisione di schermate?

Google ha spinto diversi aggiornamenti volti a migliorare la funzionalità di Hangouts con Google Chrome. Se il tuo browser non è aggiornato con le ultime patch, dovresti aggiornarlo e vedere se il problema viene risolto automaticamente.

Un altro potenziale scenario che potrebbe causare questo problema sono i dati memorizzati nella cache locale danneggiati che Chrome finisce per archiviare per Hangouts. In questo caso, il problema può essere risolto appoggiando la cache di Google Chrome e i cookie dal menu della GUI o eliminando i dati manualmente tramite Esplora file.

Tuttavia, in alcuni casi, il problema può essere causato anche da un'estensione di Google Hangouts danneggiata. In questo caso, dovresti riuscire a risolvere il problema reinstallando l'estensione e riavviando il browser.

Nota: ecco come disabilitare completamente Google Hangouts.

Metodo 1: aggiornamento di Chrome alla versione più recente

Per alcuni utenti interessati, questo problema sembra verificarsi solo con versioni obsolete di Chrome. A meno che tu non stia intenzionalmente tentando di mantenere una vecchia build di Google Chrome, la tua prima fermata quando tenti di risolvere questo problema sarebbe assicurarti di utilizzare l'ultima versione di Google Chrome.

Negli ultimi mesi, Google ha rilasciato diversi aggiornamenti i cui Changelog includevano miglioramenti e correzioni di bug per la loro app Hangouts.

Ecco una guida rapida per aggiornare la tua versione di Google Chrome all'ultima versione:

  1. Apri Google Chrome e fai clic sul pulsante di azione (icona a tre punti) nell'angolo in alto a destra. Dopo essere arrivato nella posizione corretta, vai su Guida> Informazioni su Google Chrome .
  2. Dopo essere riuscito a passare alla finestra successiva, la funzione di aggiornamento di Google Chrome dovrebbe eseguire automaticamente la scansione per vedere se è disponibile una nuova versione.
  3. Nel caso in cui sia disponibile una nuova versione, verrà installata automaticamente e ti verrà chiesto di riavviare il browser una volta completata l'operazione.
  4. Al riavvio del browser, ripeti l'azione che in precedenza causava il problema della schermata nera ScreenShare di Google Hangouts per vedere se ora è stato risolto.

Nel caso in cui si riscontrino ancora gli stessi problemi, passare alla successiva potenziale soluzione di seguito.

Metodo 2: pulizia della cache di Chrome e dei cookie

A quanto pare, la schermata di Google Hangouts è spesso causata da un file temporaneo non valido che finisce per essere causato dal tuo browser. Nella maggior parte dei casi, un cookie o una cache Web viene identificato come responsabile della creazione di questo problema di schermata nera. Per risolverlo, tutto ciò che devi fare è eliminare la cache ei cookie correnti che il tuo browser sta attualmente memorizzando.

Ecco una guida rapida su come svuotare la cache e cancellare i cookie dal browser Chrome per risolvere il problema della schermata nera di Google Hangouts:

  1. Per prima cosa, apri il tuo browser Google Chrome e fai clic sul pulsante di azione (icona a tre punti) nella sezione in alto a destra dello schermo.
  2. Una volta che sei riuscito ad entrare nel menu Impostazioni , scorri verso il basso fino in fondo, quindi fai clic sul menu a discesa Avanzate per forzare la visualizzazione degli elementi nascosti.
  3. Dopo che ogni menu Impostazioni avanzate è visibile, scorri verso il basso fino alla scheda Privacy e sicurezza .
  4. Una volta visualizzata la scheda Privacy e sicurezza , fare clic sulla voce secondaria denominata Cancella dati di navigazione .
  5. All'interno del menu Cancella dati di navigazione , fare clic sulla scheda Base , quindi assicurarsi che le caselle associate a Cookie e altri dati del sito e Immagini e file memorizzati nella cache siano abilitate.
  6. Quindi, imposta l' intervallo di tempo su Tutto , quindi fai clic sul pulsante Cancella dati per avviare il processo di eliminazione dei cookie e della cache di Chrome.
  7. Attendi il completamento dell'operazione, quindi forza il riavvio del computer.
  8. Una volta completato il prossimo avvio, verifica se il problema è stato risolto eseguendo un altro screencast con Google Hangouts.
//appuals.com/wp-content/uploads/2019/05/clearing-cookies-on-Chrome.webm

Nel caso in cui tu lo abbia già fatto e il problema è ancora in corso, passa alla prossima potenziale correzione di seguito per altre correzioni che potrebbero aiutarti a risolvere il problema.

Metodo 3: eliminazione dei file temporanei in Temp

A quanto pare, in alcune situazioni, la semplice cancellazione dei cookie del browser Google Chrome non sarà sufficiente. Ciò accade perché Chrome ha la tendenza a memorizzare alcuni file temporanei in % TEMP% .. \ Google \ Chrome \ User Data \ Default \ Local Storage . In tal caso, cancellare i cookie e la cache non sarà sufficiente per risolvere il problema.

Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema della schermata nera di Google Hangouts eliminando l'intera cartella di archiviazione locale appartenente a Google Chrome e riavviando il computer.

Ecco una guida rapida sull'eliminazione dei file temporanei memorizzati localmente appartenenti a Google Chrome:

  1. Assicurati che Google Hangouts e ogni istanza di Google Chrome (inclusi i processi in background) siano chiusi.
  2. Apri Esplora file e incolla la seguente posizione all'interno della barra di navigazione in alto e premi Invio per atterrare direttamente nella cartella che potrebbe causare il problema:
    % TEMP% .. \ Google \ Chrome \ User Data \ Default \ Local Storage
  3. Una volta arrivato all'interno della cartella che potrebbe contenere i file temporanei che finisce per causare il problema con Google Hangouts, premi Ctrl + A per selezionare tutto all'interno, quindi fai clic con il tasto destro su un elemento selezionato e fai clic su Elimina dal menu contestuale per ottenere sbarazzarsi di ogni cartella temporanea che potrebbe causare l'incongruenza.
  4. Una volta cancellato ogni file temporaneo relativo a Chrome, riavvia il computer e attendi il completamento del prossimo avvio.
  5. Al prossimo avvio, verifica se il problema viene risolto tentando di eseguire un altro screencast con Google Hangouts.

Nota: ecco cosa fare nel caso in cui il tuo computer Windows 10 non ti consenta di eliminare il file temporaneo. 

Nel caso in cui lo stesso problema persista, passa alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Metodo 4: reinstallazione dell'estensione di Google Hangouts

Se riscontri questo problema esclusivamente su Google Chrome (l'app Hangouts funziona bene su browser diversi), è probabile che l'estensione che alimenta Google Hangouts contenga dati mal memorizzati nella cache che finiscono per causare problemi con la schermata nera quando lo schermo dell'utente condivide.

Nel caso in cui questo scenario sia applicabile, dovresti essere in grado di risolvere questo problema reinstallando l'estensione di Google Hangouts per Chrome e riavviando il browser.

Ecco le istruzioni passo passo su come eseguire questa operazione su Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome e fai clic sul pulsante di azione nell'angolo in alto a destra. Dal menu contestuale, fare clic su Altri strumenti> Estensioni .

    Nota: puoi anche incollare "chrome: // extensions /" direttamente nella barra di navigazione e premere Invio per arrivarci immediatamente.

    Nota 2: ecco cosa fare se viene visualizzato l'errore Network_Failed durante il tentativo di scaricare l'estensione.

  2. Una volta entrato nella scheda Estensioni , scorri verso il basso l'elenco delle estensioni installate e individua la voce associata a Google Hangouts .
  3. Quando gestisci l'estensione di Google Hangouts, fai clic sul pulsante Rimuovi ad essa associato e conferma al prompt successivo.
  4. Dopo che l'estensione è stata disinstallata, visita questo collegamento ( qui ) e fai clic sul pulsante Aggiungi a Chrome nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  5. Alla richiesta di conferma, fai clic su Aggiungi estensione e attendi il completamento dell'operazione.
  6. Una volta reinstallata l'estensione, avvia un'altra schermata Condividi con Google Hangouts e verifica se il problema è stato risolto.

Nel caso in cui si ripresenti lo stesso problema, passare alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Metodo 5: utilizzo di un browser diverso

Se nessuno dei metodi sopra ti ha permesso di risolvere il problema e non desideri aggiornare la tua versione di Chrome (per varie risorse), l'unica possibilità di utilizzare Google Hangouts normalmente è utilizzare un browser diverso.

Tieni presente che sebbene Hangouts e Chrome siano sviluppati dalla stessa società madre, Hangouts funzionerà su qualsiasi browser (non solo Chrome).

Diversi utenti interessati che hanno riscontrato questo problema hanno confermato di essere riusciti a risolverlo utilizzando uno degli altri browser seguenti:

  • Firefox
  • musica lirica
  • Coraggioso
Tag Chrome Windows