Correzione: errore di Windows Update 0x8024a11a su Windows 10

L'errore di Windows Update 0x8024a11a può essere causato da una serie di fattori che includono il sistema danneggiato oi file di avvio, ecc. Questo errore impedisce agli utenti di riavviare o spegnere la propria macchina e il sistema è solo in grado di andare in modalità di sospensione. Il messaggio di errore stesso fornisce il messaggio di difficoltà durante il riavvio del sistema.

In alcuni casi, riavviare il sistema manualmente un paio di volte risolve il problema, tuttavia, non è destinato a funzionare per tutti. Una soluzione ufficiale per questo errore non è stata rilasciata da Microsoft, tuttavia, considerando la senescenza dell'errore, ci sono un paio di correzioni che è possibile implementare per aggirare detto errore. Ma prima di entrare in questo, è necessario esaminare le cause.

Cosa causa l'errore di Windows Update 0x8024a11a su Windows 10?

Come accennato in precedenza, l'errore può essere causato da diversi motivi che includono:

  • Sistema danneggiato o file di avvio . Ogni volta che si riavvia il sistema, i file di avvio vengono utilizzati per aiutare il riavvio del sistema in modo sicuro. Tuttavia, se il tuo sistema o i file di avvio sono danneggiati, è possibile che venga visualizzato l'errore.
  • Servizi di aggiornamento di Windows . Un altro motivo per cui gli utenti riscontrano questo errore sarebbe se i servizi richiesti per l'aggiornamento di Windows non funzionassero correttamente.
  • Antivirus di terze parti . A volte, l'errore può essere causato dall'interferenza del tuo antivirus di terze parti con il processo di aggiornamento.

Per rimettere in funzione il sistema, utilizzare le seguenti soluzioni.

Soluzione 1: riavvio del sistema più volte

Come suggerisce il messaggio di errore, l'aggiornamento non riesce perché il sistema non è in grado di riavviarsi. Pertanto, il primo passo dovrebbe essere riavviare il sistema più volte. Nella maggior parte dei casi, non sarai in grado di riavviare il sistema dal menu Start. Se questo è applicabile a te, dovrai forzarlo scollegando l'interruttore. In caso contrario, riavvia il sistema più volte dal menu Start e verifica se risolve il problema.

Se l'errore persiste, segui le soluzioni indicate di seguito.

Soluzione 2: eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update

Microsoft ha uno strumento di risoluzione dei problemi integrato per varie cose, incluso l'aggiornamento di Windows. Gli strumenti di risoluzione dei problemi eseguono la scansione del sistema per la causa dell'errore e quindi cercano di risolverlo. Lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update ha risolto questo problema per alcuni utenti, quindi assicurati di provarlo. Ecco come:

  1. Premi il tasto Windows + I per aprire le Impostazioni .
  2. Vai su Aggiornamento e sicurezza .
  3. Nel menu a sinistra, vai a Risoluzione dei problemi .
  4. Seleziona Windows Update, quindi fai clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi .

Soluzione 3: verifica della presenza di file danneggiati nel sistema

L'errore può essere causato da file di sistema danneggiati come accennato in precedenza. In uno scenario del genere, dovrai scansionare il tuo sistema alla ricerca di file danneggiati utilizzando le utilità integrate di Windows. System File Checker (SFC) e Deployment Imaging and Servicing Management (DISM) sono utilità integrate di Windows che consentono di cercare file danneggiati nel sistema e quindi ripararli utilizzando una copia di backup. Tuttavia, in alcuni casi, SFC non rileva l'errore a causa del quale devi assicurarti di eseguire anche DISM .

Per eseguire Controllo file di sistema , fare riferimento a questo articolo . Per DISM , fare riferimento a questo articolo pubblicato sul nostro sito.

Soluzione 4: esecuzione del programma di installazione del modulo di Windows

Windows Module Installer è un servizio di aggiornamento di Windows che consente di installare, rimuovere o modificare gli aggiornamenti di Windows. Affinché un aggiornamento venga completato correttamente, questo servizio deve essere in esecuzione. Alcuni errori possono apparire se il suddetto servizio viene interrotto. Pertanto, assicurati di avviare il servizio. Ecco come:

  1. Apri un prompt dei comandi con privilegi elevati premendo il tasto Windows + X e selezionando Prompt dei comandi (amministratore) dall'elenco fornito.
  2. All'interno del prompt dei comandi, inserisci il seguente comando:
    SC config trustedinstaller start = auto
  3. Questo imposterà il servizio per l'avvio automatico all'avvio.
  4. Riavvia il sistema e prova l'aggiornamento.

Soluzione 5: disabilitare l'antivirus di terze parti

Il tuo antivirus può intervenire con il processo di aggiornamento e impedire il riavvio del sistema a causa del quale viene visualizzato l'errore. Alcuni utenti hanno segnalato che il loro problema è stato risolto dopo aver disattivato l'antivirus. Quindi, assicurati di disattivare il tuo antivirus e quindi eseguire l'aggiornamento.

Se questo risolve il tuo problema, forse dovresti cercare un antivirus alternativo o ricordarti di disattivare il tuo antivirus ogni volta che esegui un aggiornamento.

Soluzione 6: installazione manuale dell'aggiornamento

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra funziona per te, dovrai installare l'aggiornamento manualmente. Questo può essere fatto facilmente. Dovrai copiare il codice KB dalle impostazioni di aggiornamento e quindi cercarlo nel catalogo di Microsoft Update . Se sei confuso e non sai come scaricare l'aggiornamento manualmente, ecco come:

  1. Prima di tutto, fai clic su " Visualizza cronologia aggiornamenti " nelle impostazioni di Windows Update .
  2. Copia il codice KB che di solito è elencato in alto.
  3. Apri un browser e vai al sito Web del catalogo Microsoft Update .
  4. Cerca il tuo codice KB.
  5. Scarica l'aggiornamento per la rispettiva architettura del tuo sistema (32 bit o 64 bit).
  6. Dopo aver scaricato l'aggiornamento, apri un prompt dei comandi con privilegi elevati come indicato nella soluzione 4 .
  7. Immettere il seguente comando:
    wusa C: \ PATH-TO-UPDATE \ NAME-OF-UPDATE.msu / quiet / norestart
  8. Riavvia il sistema.