Cos'è la cartella LOST.DIR nei dispositivi Android?

La maggior parte degli utenti Android deve aver visto una cartella denominata LOST.DIR nel File Manager del proprio telefono. Molti utenti saranno curiosi di sapere per cosa viene utilizzata questa cartella nel proprio telefono. Alcuni potrebbero considerarla una cartella dannosa a causa della mancanza di conoscenza di questa cartella. In questo articolo, discuteremo di cos'è questa cartella e per cosa viene utilizzata nei nostri telefoni.

Cos'è la cartella LOST.DIR?

Il sistema Android ha un programma speciale chiamato File System Check che è simile all'utilità chkdsk in Windows e fsckin Linux. Questa utility crea una cartella LOST.DIR nel dispositivo. LOST.DIR è una cartella di sistema creata nella directory della scheda SD per raccogliere i dati danneggiati. Questi dati vengono creati quando il processo di copia dei dati da o nella scheda SD viene interrotto a causa dello spegnimento del telefono o dell'estrazione della scheda SD. Puoi analogamente a questa cartella del Cestino del sistema operativo Windows. I dati possono essere riportati nella loro posizione originale dal cestino e così possono essere fatti con questa cartella. Tuttavia, i file vengono spostati nel cestino a causa dell'azione di un utente eliminando e in LOST.DIR, i file vengono spostati a causa di un'interruzione tecnica e non a causa dell'intenzione dell'utente.

Il sistema Android posiziona le copie dei file interrotti in questa cartella in modo che possa recuperarli al successivo avvio. I file verranno anche rinominati durante il processo di copia. No, la directory LOST.DIR non è un programma dannoso come pensano molti utenti. Esistono diversi motivi per cui i file finiranno nella cartella LOST.DIR:

  • Estrazione della scheda SD durante l'elaborazione dei file.
  • Interruzioni durante il download di file sul dispositivo.
  • Blocco improvviso del sistema operativo del dispositivo Android.
  • Spegnimento del dispositivo durante l'esecuzione del processo di file.

Recupero dei dati da LOST.DIR

È possibile ripristinare i file dalla cartella LOST.DIR utilizzando il software di ripristino. Tuttavia, affinché funzioni, è necessario ripristinare i file cancellati / danneggiati il ​​prima possibile. Con il tempo, le nuove informazioni verranno sovrascritte su quelle esistenti. Esistono molti software di ripristino da cui è possibile recuperare i dati. Utilizzeremo Easy Drive Recovery, consigliato anche dalla maggior parte degli utenti.

  1. Scarica il programma dal link sopra e installalo.
  2. Collega la scheda SD al tuo PC e apri il programma. Ora seleziona l'unità e fai clic sul pulsante Avanti per eseguire la scansione come mostrato di seguito:
  3. Una volta completata la scansione, troverai più tipi di file nel programma. Seleziona i file e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essi per ripristinarli e scegli l' opzione Recupera file selezionati  .
  4. Fornire la posizione di una cartella per recuperare i file selezionati come mostrato di seguito:
  5. I file recuperati verranno copiati in quella cartella specifica.

Posso eliminare la cartella LOST.DIR?

Molti utenti saranno curiosi di eliminare questa cartella dal proprio dispositivo per risparmiare spazio di archiviazione. Questa cartella sarà sempre vuota a meno che non si verifichi uno dei motivi sopra indicati. Tuttavia, quando i file vengono ripristinati sulla scheda SD, è possibile eliminare la cartella o il contenuto all'interno della cartella. Puoi anche eliminare la cartella con il contenuto disponibile se i dati danneggiati non sono importanti per te. La cartella verrà ricreata dal sistema al prossimo riavvio. Quando i tuoi dispositivi ti mostrano un messaggio che dice " Preparazione della scheda SD esterna ", in realtà sta controllando il contenuto della cartella LOST.DIR.